<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://px.ads.linkedin.com/collect/?pid=1958548&amp;fmt=gif">
Inizio Blog Come l’innovazione rende più competitive le offerte B2B dei fornitori

Come l’innovazione rende più competitive le offerte B2B dei fornitori

Innovqzione rende più competitive le offerte dei fornitori

Un cliente energivoro è come una caraffa di acqua fresca in pieno deserto: si farebbe di tutto per non versarla, perché è necessaria alla sopravvivenza. Tuttavia, molte offerte business dei fornitori di energia sono talmente poco customizzate e appetibili da poter essere paragonate a un calcio sul recipiente.

 Sprecare un’importante occasione di business non è certo nella logica di un Key Account Manager (KAM) e ormai è chiaro che la proposta di un prezzo basso non è più sufficiente a garantirsi il contratto.

Piuttosto, in un mercato tanto affollato come quello italiano, nel quale oltre 700 fornitori di gas ed energia elettrica sono in competizione, è necessario avere argomentazioni convincenti e presentare all’interlocutore un valore senza paragoni. O il cliente strategico rimarrà un dolorosissimo miraggio.

Se lo sconto non è più la chiave del successo, a cosa può appellarsi, dunque, un KAM assetato di business? Certamente a un servizio digitale innovativo, che può aiutarti a creare il valore aggiunto che mancava. Tra le start up del settore Energy, YEM ha sviluppato una piattaforma digitale che attraverso il servizio YEM optimization permette di fare la differenza agli occhi dei clienti strategici .

Un nuovo paradigma per le offerte business dei fornitori

Accedere a nuove competenze, idee e tecnologie all’esterno del perimetro aziendale può aiutare a rinnovare la propria offerta commerciale. Oggi, la chiave di volta delle vendite in campo Energy è la gestione del mercato delle materie prime. Affiancare il cliente nei percorsi di monitoraggio del prezzo dell’energia elettrica e del gas nel tempo significa massimizzarne il risparmio.

Spesso, però, le aziende non hanno il tempo o le skill sufficienti per gestire un contratto a prezzo variabile con possibilità di fixing, la formula contrattuale di fornitura più legata alle dinamiche della Borsa energetica. D’altro canto, i KAM non sono trader e ciò implica una limitazione nella trattativa. Ecco perché il servizio digitale YEM optimization sta rivoluzionando il concetto di offerte business dei fornitori.

Con il White Paper: "Le 3 sfide imprescindibili per il KAM di domani" scoprirai come superare le difficoltà del mercato energetico di oggi e rimanere al passo

YEM optimization, generatore digitale di valore aggiunto

Conoscere i momenti di maggiore flessione dei prezzi del mercato e acquistare quote di energia attraverso il fixing permette al KAM di “costruire” nel tempo la bolletta dei clienti e garantire loro il risparmio auspicato. Un consulente sempre aggiornato sulle fluttuazioni dei prezzi delle materie prime, capace di fornire previsioni e indicazioni per gestire in maniera dinamica il contratto, è un elemento che valorizza enormemente le offerte business dei fornitori.

YEM optimization permette di concretizzare questo progetto, monitorando la Borsa energetica quotidianamente e in maniera molto efficace. Il tool digitale diviene così un prezioso alleato del KAM, che in pochi click può ottenere le informazioni desiderate e applicarle al contratto dei clienti strategici. Le strategie di fixing a misura di cliente, costruite attraverso YEM optimization hanno una duplice valenza:

  • permettono di gestire agevolmente i contratti a prezzo variabile;
  • valorizzano la relazione con i clienti.

La piattaforma digitale YEM mira a creare un contatto diretto, umano e di qualità, tra fornitori e clienti, a dispetto di quanto si dica del mondo digitale: per YEM, la tecnologia lontana dalle persone ha fatto il suo tempo. Recente startup il cui obiettivo è diventare il punto di riferimento nella gestione di un contratto di fornitura energetica BtoB, YEM ha saputo cogliere i vantaggi del digitale creando una soluzione moderna, agile e ricca di contenuti operativi e formativi che agevolano la relazione tra professionisti.

New call-to-action

Condividilo su: